News ed eventi

La psicoterapia in 10 domande chiave


 

CHE COS’è?  

Etimologia: psychè=anima + therapeia=cura -> cura dell’anima
Strumento fondamentale: linguaggio, parola
Lo psicoterapeuta prescrive farmaci? No.


A CHI SI RIVOLGE?

A TUTTI coloro che sperimentano un disagio emotivo, una sofferenza psichica, un episodio causa di stress, un conflitto relazionale, un momento di crisi, una difficoltà comportamentale nella sfera personale, di coppia, familiare o lavorativa, a chi desidera conoscere se stesso più in profondità e a chi, pur stando bene, desidera sentirsi sempre meglio.


IN CHE LUOGO SI SVOLGE?

Nello studio privato dello psicoterapeuta, un luogo riservato e protetto dove il paziente possa sentirsi libero di parlare di sé ed esprimere il suo disagio, senza impedimenti e senza timore di giudizi.


QUALI SONO I TEMPI?

I tempi sono da determinare con il terapeuta durante i primi incontri, ma generalmente:
    •    Durata: 50 minuti circa a seduta
    •    Frequenza: 1 volta a settimana (o 1 volta ogni 2 settimane o più volte alla settimana)
    •    Durata complessiva: da qualche mese ad alcuni anni a seconda della specifica situazione e dell’approccio terapeutico utilizzato


QUALI SONO GLI STRUMENTI?

Relazione psicoterapeuta/paziente autentica, aperta e rispettosa
Tecniche specifiche relative al tipo di approccio utilizzato


CHI È LO PSICOTERAPEUTA?

Lo psicoterapeuta è un professionista che si è laureato in psicologia (5 anni), ha superato l’esame di stato, si è iscritto all’Albo degli Psicologi (www.psy.it) e successivamente ha conseguito una specializzazione in psicoterapia (4 anni).


COS’È IL SEGRETO PROFESSIONALE?

Ciò che accade durante la terapia rimane strettamente confidenziale (a meno che non si prospettino gravi pericoli per la vita o per la salute psicofisica del soggetto e/o di terzi), come sancito dai principi deontologici della professione.


QUAL È L’ONORARIO/IL COSTO?

Ogni terapeuta ha la sua tariffa oraria che può tuttavia rimanere flessibile tenendo conto della complessità e dell’urgenza della prestazione richiesta e della situazione sociale e della condizione economica del cliente.


COSA NON È LA PSICOTERAPIA?

La psicoterapia NON è la cura dei matti e dei malati di mente
Chi cerca aiuto nella psicoterapia NON è una persona debole
Parlare con lo psicoterapeuta NON è come fare due chiacchiere con un amico
 

COME SI INIZIA?

Si contatta il professionista (telefonicamente, via messaggio o via mail) per fissare un primo colloquio conoscitivo in cui si possa esporre al terapeuta la situazione per cui si richiede la consulenza, mettere a fuoco la richiesta, scambiare informazioni relativamente al tipo di approccio, ai tempi, ai costi e agli obiettivi che è possibile raggiungere insieme e concordare il percorso più idoneo alla persona.


 

La psicoterapia in 10 domande chiave
TORNA INDIETRO

Footer